Il Centro Storico e la ridotta illuminazione naturale delle abitazioni


SOLATUBE – Centro Storico

L’Italia è un paese con una storia molto antica. Il passaggio attraverso le varie epoche ha fatto nascere e successivamente modificare i centri cittadini.

Nel passato, dal 1700 in avanti fino al primo dopoguerra, le abitazioni delle nostre città si affacciavano su vie strette, cortili interni e le case erano addossate le une alle altre. Inoltre le finestre erano piccole e poche per questioni molto pratiche di riscaldamento invernale.

Il passare degli anni ha modificato ulteriormente le strutture con ampliamenti e sopraelevazioni riducendo sempre più la luce naturale nelle case.

Oggi queste case in zone pedonali, con una storia alle spalle, molte con elementi architettonici o artistici da salvaguardare sono molto ambite e hanno mercato una volta ristrutturate e portate agli standard energetici degli anni 2000.

Un problema rimane come portare la luce del sole all’interno delle varie stanze? Ed ecco che il SOLATUBE risolve il problema.

Di seguito vi presentiamo alcune foto di un intervento realizzato in centro storico di Cuneo.

qui vediamo un disimpegno tra le varie stanze dove abbiamo installato un apparecchio DS160 SOLATUBE

il bagno illuminato dalla luce naturale

             

 

E la camera da letto dove siamo intervenuti con due apparecchi DS160 SOLATUBE.

L’illuminazione interna di gran parte dell’appartamento è garantita da 6 SOLATUBE installati e hanno permesso a chi vive al suo interno una luce naturale da far invidia alle nuove forme/tipologie costruttive.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *